0 Shares 955 Views
00:00:00
21 Jan

Un uomo giusto

Ott 21, 2016
0 956

“Un uomo giusto”. E’ questo il titolo del libro che amici e sostenitori di Mario Mantovani hanno voluto realizzare negli scorsi mesi, raccogliendo alcune delle centinaia di lettere inviate al Senatore in occasione del suo periodo detentivo. Testimonianze di ex alunni, consiglieri regionali, imprenditori, semplici cittadini, amici; tra questi, anche chi lo è andato a trovare quando era in carcere. Persone che hanno apprezzato l’operato di Mantovani negli anni di impegno politico ed istituzionale e che hanno voluto esprimere sorpresa, vicinanza, affetto e solidarietà. «Le accuse lanciate contro di lui hanno finito paradossalmente con il rafforzare la posizione politica di Mantovani“, ha sostenuto nella prefazione Andrea Camaiora. “Sarebbe lontano dalla realtà, tuttavia, sostenere che carcere, accuse mirabolanti, processo mediatico, abbiano fatto il bene di Mantovani. Il danno per lui e per i suoi è incalcolabile“.

You may be interested

PER UN NUOVO ANNO INSIEME. GLI AUGURI DI MARIO MANTOVANI
Editoriale, Video
0 shares72 views

PER UN NUOVO ANNO INSIEME. GLI AUGURI DI MARIO MANTOVANI

Redazione - Dic 27, 2019

Col Natale appena trascorso, e il nuovo anno ormai alle porte, Mario Mantovani ha voluto condividere con noi un video-messaggio augurale rivolto a…

Ogni otto ore un innocente va in galera. Lo ripeta con noi, presidente Roberto Fico: ogni otto ore.
La nostra battaglia di verità, Primo Piano
0 shares287 views

Ogni otto ore un innocente va in galera. Lo ripeta con noi, presidente Roberto Fico: ogni otto ore.

Redazione - Dic 16, 2019

Sulle ingiuste detenzioni e i numeri abnormi della carcerazione (spesso) preventiva abbiamo già parlato di recente, sulle colonne virtuali de La Nostra Verità.…

27.000 persone arrestate in Italia- dal 1992 ad oggi- e poi assolte
Editoriale, Primo Piano
0 shares1116 views

27.000 persone arrestate in Italia- dal 1992 ad oggi- e poi assolte

Redazione - Nov 28, 2019

Provate a pensarci, a pronunciare solamente il numero: 27.000. Scriviamolo in lettere: ventisettemila. Una cittadina di media grandezza. E sapete a cosa ci…

Most from this category