0 Shares 4215 Views
00:00:00
21 Jan

Senza odio e senza rancore: lunga intervista di Mario Mantovani a Libero

Feb 28, 2017
0 4216

CLICCA QUI PER VEDERLA

“Non è una ferita rimarginabile. Non tocca agli altri ripararla, tocca soltanto a me e conosco un unico modo per farlo: dandogli un senso sul piano etico, sociale e politico”. 

Sabato 25 febbraio Libero, il quotidiano diretto da Vittorio Feltri, ha pubblicato una lunga intervista di Noemi Azzurra Barbuto a Mario Mantovani. Ve la proponiamo nella sua interezza, dal momento che contiene una disamina lucida, ancorché sofferta, della vicenda giudiziaria che ha travolto Mantovani il 13 ottobre 2015, cominciando col periodo di carcerazione a San Vittore, proseguita con gli arresti domiciliari, la liberazione nell’aprile dello scorso anno e il via al processo, che si sta celebrando al Tribunale di Milano. Nelle parole di Mario Mantovani non c’è alcuna forma di odio o rancore verso un sistema che spesso tende alla (dis)umanità o alla sua totale assenza. A distanza di oltre 1 anno, oggi Mario Mantovani continua ad onorare l’impegno assunto davanti agli elettori, che gli hanno consentito di essere nel 2013 il consigliere regionale eletto con più voti in tutta la Lombardia. Un impegno che sarà onorato sino all’ultimo. E parimenti c’è la difesa NEL processo (per il quale Mario Mantovani ha chiesto il rito immediato, cui è recentemente seguita la decisione di unificare i procedimenti e procedere quindi con rito ordinario) e non DAL processo.

Impegni diversi, profondamente diversi. Ma accomunate dallo stesso leitmotiv: senza odio e senza rancore. 

Vi proponiamo l’intervista nella sua interezza.

articolo-libero

 

You may be interested

PER UN NUOVO ANNO INSIEME. GLI AUGURI DI MARIO MANTOVANI
Editoriale, Video
0 shares70 views

PER UN NUOVO ANNO INSIEME. GLI AUGURI DI MARIO MANTOVANI

Redazione - Dic 27, 2019

Col Natale appena trascorso, e il nuovo anno ormai alle porte, Mario Mantovani ha voluto condividere con noi un video-messaggio augurale rivolto a…

Ogni otto ore un innocente va in galera. Lo ripeta con noi, presidente Roberto Fico: ogni otto ore.
La nostra battaglia di verità, Primo Piano
0 shares287 views

Ogni otto ore un innocente va in galera. Lo ripeta con noi, presidente Roberto Fico: ogni otto ore.

Redazione - Dic 16, 2019

Sulle ingiuste detenzioni e i numeri abnormi della carcerazione (spesso) preventiva abbiamo già parlato di recente, sulle colonne virtuali de La Nostra Verità.…

27.000 persone arrestate in Italia- dal 1992 ad oggi- e poi assolte
Editoriale, Primo Piano
0 shares1116 views

27.000 persone arrestate in Italia- dal 1992 ad oggi- e poi assolte

Redazione - Nov 28, 2019

Provate a pensarci, a pronunciare solamente il numero: 27.000. Scriviamolo in lettere: ventisettemila. Una cittadina di media grandezza. E sapete a cosa ci…

Most from this category