0 Shares 5259 Views
00:00:00
16 Jul

Mario mantovani non e’ un corrotto

Dic 01, 2017
0 5260

‘Mario mantovani non e’ un corrotto’. Grazie, lo sapevamo. La verita’ e’ sempre piu’ forte.

Mario Mantovani non è un corrotto. E’ quanto scrive il quotidiano Il Dubbio, che ha assunto spesso posizioni coraggiose- e garantiste- nel trattare vicende giudiziarie e processuali che poi si sono risolte con l’assoluzione degli indagati. E molte volte si è trattato di politici, ma non solo.

La notizia è che Mario Mantovani, martedì, ha reso un interrogatorio agli inquirenti della Procura di Monza, i quali a settembre lo hanno indagato nell’inchiesta che ha portato agli arresti il sindaco Mazza e l’imprenditore Antonino Lugarà, di recente scarcerato con un’ordinanza del Riesame che ha messo in evidenza la mancanza chiara di elementi di colpevolezza.

Mantovani ha serenamente ribadito quanto già detto l’indomani della notizia resa con grande enfasi, come sempre, dal consueto ‘circo mediatico-giudiziario’: non ci sono state malversazioni, promesse elettorali, patti di corruzione, condotte illecite.

Mantovani, semplicemente, è stato a Seregno a sostenere un candidato sindaco di Forza Italia e del centrodestra, come ha fatto centinaia di altre volte.

Successivamente non ha più avuto modo di incontrare il sindaco Mazza. Pertanto non avrebbe potuto influenzare alcuna lottizzazione commerciale, su cui peraltro non sono ad oggi emerse prove di colpevolezza a carico degli altri indagati.
Ora, come già accaduto per la vicenda di palazzo Taverna ad Arconate, Mario Mantovani attende unicamente che emerga la verità. La quale, come sempre, è più forte di ogni menzogna.
Difendersi nel processo, coi mezzi che la legge garantisce a ogni cittadino: è questa la condotta che Mantovani, ancora una volta, cerca fedelmente di seguire.

Certo: se ogni notizia di reato non diventasse SISTEMATICAMENTE un colpo di ghigliottina; se ci fosse più accortezza ed equilibrio nel trattare le vicende giudiziarie; se CADESSE per sempre l’ignobile assunto per cui un politico indagato diventa, il secondo dopo, ‘ipso facto’ un criminale.. sarebbe tutto più facile. Ma tant’è. La verità, per ‘palesarsi’, spesso s’insinua lungo percorsi lunghi e tortuosi.
Buona lettura.

LEGGI ARTICOLO

You may be interested

PER UN NUOVO ANNO INSIEME. GLI AUGURI DI MARIO MANTOVANI
Editoriale, Video
0 shares426 views

PER UN NUOVO ANNO INSIEME. GLI AUGURI DI MARIO MANTOVANI

Redazione - Dic 27, 2019

Col Natale appena trascorso, e il nuovo anno ormai alle porte, Mario Mantovani ha voluto condividere con noi un video-messaggio augurale rivolto a…

Ogni otto ore un innocente va in galera. Lo ripeta con noi, presidente Roberto Fico: ogni otto ore.
La nostra battaglia di verità, Primo Piano
0 shares833 views

Ogni otto ore un innocente va in galera. Lo ripeta con noi, presidente Roberto Fico: ogni otto ore.

Redazione - Dic 16, 2019

Sulle ingiuste detenzioni e i numeri abnormi della carcerazione (spesso) preventiva abbiamo già parlato di recente, sulle colonne virtuali de La Nostra Verità.…

27.000 persone arrestate in Italia- dal 1992 ad oggi- e poi assolte
Editoriale, Primo Piano
0 shares1608 views

27.000 persone arrestate in Italia- dal 1992 ad oggi- e poi assolte

Redazione - Nov 28, 2019

Provate a pensarci, a pronunciare solamente il numero: 27.000. Scriviamolo in lettere: ventisettemila. Una cittadina di media grandezza. E sapete a cosa ci…

Most from this category