0 Shares 442 Views
00:00:00
18 Jan

Lombardia, Gelmini: garantismo e trasparenza non in contrasto

Ott 16, 2015
0 443

Roma, 16 ott. (askanews) – “Trovo immotivate le prese di posizione di queste ore. Non è questa la stagione delle polemiche e delle divisioni. Per quanto mi riguarda, non ho mai abdicato al principio di assoluto garantismo che ha sempre caratterizzato il mio agire politico e ha ispirato la mia adesione a Forza Italia”. Lo dichiara Mariastella Gelmini, coordinatore regionale di Forza Italia Lombardia. “Resto convinta sostenitrice – aggiunge – della necessità di affermare e praticare nel nostro Paese la più rigorosa divisione dei poteri come baluardo invalicabile del nostro sistema democratico. Per questo non mi permetto di esprimere giudizi rispetto ad un’inchiesta che spero venga condotta nei termini più rapidi, seri e imparziali. Nutro, come ho già avuto modo di dire, seri dubbi sul ricorso alla misura cautelare che si accompagna troppo spesso alla gogna mediatica. Proprio perché politica e giustizia sono due ambiti separati, mi auguro che il percorso giudiziario si concluda al più presto con l’assoluzione di Mantovani. Per quanto riguarda la politica, tocca però a noi, a partire da me stessa, offrire i comportamenti di limpidezza, correttezza e trasparenza che i tempi richiedono e che i cittadini si aspettano”, conclude. Pol/Bac 161749

You may be interested

PER UN NUOVO ANNO INSIEME. GLI AUGURI DI MARIO MANTOVANI
Editoriale, Video
0 shares66 views

PER UN NUOVO ANNO INSIEME. GLI AUGURI DI MARIO MANTOVANI

Redazione - Dic 27, 2019

Col Natale appena trascorso, e il nuovo anno ormai alle porte, Mario Mantovani ha voluto condividere con noi un video-messaggio augurale rivolto a…

Ogni otto ore un innocente va in galera. Lo ripeta con noi, presidente Roberto Fico: ogni otto ore.
La nostra battaglia di verità, Primo Piano
0 shares285 views

Ogni otto ore un innocente va in galera. Lo ripeta con noi, presidente Roberto Fico: ogni otto ore.

Redazione - Dic 16, 2019

Sulle ingiuste detenzioni e i numeri abnormi della carcerazione (spesso) preventiva abbiamo già parlato di recente, sulle colonne virtuali de La Nostra Verità.…

27.000 persone arrestate in Italia- dal 1992 ad oggi- e poi assolte
Editoriale, Primo Piano
0 shares1104 views

27.000 persone arrestate in Italia- dal 1992 ad oggi- e poi assolte

Redazione - Nov 28, 2019

Provate a pensarci, a pronunciare solamente il numero: 27.000. Scriviamolo in lettere: ventisettemila. Una cittadina di media grandezza. E sapete a cosa ci…

Most from this category