0 Shares 4196 Views
00:00:00
18 Jan

La Cittadella della Fragilità di Legnano, finalmente, diventa una realtà

Dic 15, 2016
0 4197

 

Decisivo il sostegno di Mario Mantovani al progetto. Un esempio di politica del fare

Un passo in avanti nella dotazione sanitaria e strutturale della città più importante di tutto il vasto bacino dell’Alto Milanese, ossia Legnano.

A  poco più di un anno e mezzo da quando l’allora Assessore Regionale alla Salute, Mario Mantovani, annunciò proprio all’Amministrazione comunale di Legnano lo sblocco di ingenti somme da parte di Regione Lombardia per finanziare il progetto “Cittadella della Fragilità”, s’intravedono infatti- ormai senza binocolo, ma realmente alla portata- i primi passi e i passaggi concreti per la sua realizzazione.

Gli edifici dismessi dell’ex ospedale di Legnano, come da progetto, diventeranno il polo nel quale riunire tutte le strutture, a cominciare dagli uffici di Ats (ossia l’ex Azienda Sanitaria Locale) che, tra sabato 17 e domenica 18 dicembre, quindi entro questo fine settimana, saranno i primi ad insediarsi nel nuovo ‘polo’.

cittadella

La Cittadella ha sempre potuto contare sul supporto di Mario Mantovani, che nell’ aprile del 2015- oltre alla buona notizia legata ai finanziamenti del progetto- aveva sottolineato la grande importanza dell’accentramento- in un unico edificio-  delle diverse, molteplici strutture che sino ad oggi sono rimate sparse per la città, producendo ovviamente immancabili disagi per cittadini e soprattutto malati.

Si tratta del frutto- positivo e sinergico- della sinergica collaborazione tra Regione Lombardia, Asl e Azienda Ospedaliera, a cui Mantovani- da assessore alla Sanità el Pirellone- aveva voluto illustrare nel dettaglio il progetto che prevedeva aree destinate a servizi sanitari dedicati alle persone fragili, dotate di  un grande spazio verde aperto al pubblico.

????????????????????????????????????

Quest’iniziativa, che ha a cuore la salute e va incontro alle fragilità dei cittadini, muove perciò ora i suoi primi passi. Passi la cui origine risale al mese di aprile 2015, passi che ora si trasformano da proposta (e suggestione) a realizzazione concreta.

 

You may be interested

PER UN NUOVO ANNO INSIEME. GLI AUGURI DI MARIO MANTOVANI
Editoriale, Video
0 shares66 views

PER UN NUOVO ANNO INSIEME. GLI AUGURI DI MARIO MANTOVANI

Redazione - Dic 27, 2019

Col Natale appena trascorso, e il nuovo anno ormai alle porte, Mario Mantovani ha voluto condividere con noi un video-messaggio augurale rivolto a…

Ogni otto ore un innocente va in galera. Lo ripeta con noi, presidente Roberto Fico: ogni otto ore.
La nostra battaglia di verità, Primo Piano
0 shares285 views

Ogni otto ore un innocente va in galera. Lo ripeta con noi, presidente Roberto Fico: ogni otto ore.

Redazione - Dic 16, 2019

Sulle ingiuste detenzioni e i numeri abnormi della carcerazione (spesso) preventiva abbiamo già parlato di recente, sulle colonne virtuali de La Nostra Verità.…

27.000 persone arrestate in Italia- dal 1992 ad oggi- e poi assolte
Editoriale, Primo Piano
0 shares1104 views

27.000 persone arrestate in Italia- dal 1992 ad oggi- e poi assolte

Redazione - Nov 28, 2019

Provate a pensarci, a pronunciare solamente il numero: 27.000. Scriviamolo in lettere: ventisettemila. Una cittadina di media grandezza. E sapete a cosa ci…

Most from this category