0 Shares 1309 Views
00:00:00
12 Nov

Anche su ‘VIVA Arconate’ la notizia Che mantovani non e’ colluso con la ndragheta

Set 01, 2018
0 1310

Ne abbiamo gia’ parlato, ma vale la pena di ritornarci.
Nei mesi scorsi la Procura di Monza ha archiviato le accuse di corruzione e collusione con la ndragheta che erano state mosse a Mario Mantovani e rese note, col consueto conforto del megafono e del manganello mediatico-giudiziario, il 26 settembre del 2017.

Pagine, titoli, richiami in prima pagina sui principali quotidiani, servizi televisivi: tutti accomunati dallo stesso risultato, ossia quello di ‘mascariare’ Mantovani per una vicenda le cui accuse si sono poi in gran parte sciolte come neve al sole.

Ma contava SOLO una cosa, per alcuni cultori dell’odio cieco ed estraneo ad ogni benche’ minimo richiamo ai principi del garantismo: poter associare il nome di Mantovani all’ndragheta, niente meno.

A nulla sono valse ne’ valgono le decine e decine di accuse infamanti rivolti a politici e imprenditori e poi rivelatesi INFONDATE, FALSE.

Mario Mantovani ha affrontato a testa alta anche questo calvario giudiziario, che per fortuna si e’ risolto nell’arco di pochi mesi, con la Procura di Monza che ha dichiarato INFONDATA la notizia di reato e quindi prosciolto Mantovani.

In questo pezzo di Viva Arconate, nuovo strumento di comunicazione realizzato dal gruppo politico L’Arconate Migliore, la vicenda viene ripercorsa nelle sue tappe principali.

Ecco perche’ ve lo proponiamo.

Pensando a quanti- non sono molti ma ispirati evidentemente da un risentimento che ha ben poco di umano- che non si sono fatti scrupoli nel confezionare ad arte titoli, catenacci, sommari, fotografie, insinuazioni.

Il cancro del giustizialismo va schiacciato con tutta la forza che abbiamo.
Prima che faccia nuove vittime.

Alla fine di tutto, fatevi del resto una semplice domanda: pensate ci sia una sola persona- in pieno possesso delle sue facolta’ cognitive- in grado di sostenere la tesi che Mantovani sia mai stato un ndraghetista?

Buona lettura.

You may be interested

Alfonso Papa assolto: ma la gogna mediatica se n’è dimenticata (o quasi)
La nostra battaglia di verità, Primo Piano
0 shares242 views

Alfonso Papa assolto: ma la gogna mediatica se n’è dimenticata (o quasi)

Redazione - Nov 04, 2019

  Molti di voi ricorderanno l'onorevole Alfonso Papa, deputato del Pdl che finisce nel tritacarne mediatico-giudiziario nel giugno del 2011, quando la Procura…

‘Mani pulite sulle Coop’. Il Tribunale del Riesame dà (ancora) ragione a Mario Mantovani
La nostra battaglia di verità, Primo Piano
0 shares10982 views

‘Mani pulite sulle Coop’. Il Tribunale del Riesame dà (ancora) ragione a Mario Mantovani

Redazione - Set 30, 2019

Quante volte lo abbiamo detto, ripetuto, anche con una certa punta di comprensibile amarezza. La Verità impiega tempi spesso imperscrutabili, per palesarsi, ma…

La casa era regolare e non abusiva.. E  gli articoli diffamatori? La Verità, alla fine, vince sempre
La nostra battaglia di verità, Primo Piano
0 shares6816 views

La casa era regolare e non abusiva.. E gli articoli diffamatori? La Verità, alla fine, vince sempre

Redazione - Set 11, 2019

  Quando scegliemmo- per il nostro sito e la nostra pagina Facebook- il nome La Nostra Verità qualcuno storse il naso. Usò le…

Most from this category